venerdì 3 luglio 2020

Chissà dove il nuovo positivo Covid-19 in Sicilia - Tremenda la decisione di Musumeci di togliere tutti i limiti sui trasporti pubblici - Usiamo il meno possibile il bus Agrigento - Catania!

Un bus per Fontanarossa, il porto catanese e la stazione di Catania Centrale solitamente affollato, caro Nello Musumeci. Il coronavirus Sars-Co-V-2 c'è ancora nel mondo! 

Mondragone, Chiappisi e i «cabasisi» di Salvini e Fontana

Salvini, per favore metti ordine nella Lombardia del leghista Attilio Fontana dopo mesi in cui non avete messo ordine e «avuto i cabasisi» in Lombardia! Giorni fa ancora sei morti Covid-19 in terra lombarda rispetto agli zero della Sicilia. Cinque volte più morti sul territorio lombardo che in tutta la Svizzera!

A Mondragone era comparso uno striscione su alcuni di questi argomenti su cui ha scritto un ex giornalista, Giovanni Chiappisi. Sono CMSalute su Twitter, là dove ha «cinguettato» Chiappisi. Potete seguirmi là o anche qui su Blogspot. 

Anthony Fauci, il Covid-19 negli Usa, Trump, Pizzetti e la Cnn

Anthony Fauci ha lanciato l'allarme sugli Usa e su Donald Trump in riferimento al Covid-19. Ottimo. Grazie a Francesco Pizzetti per un suo «cinguettìo» su Twitter, un «tweet», con link ad una pagina della Cnn. Potete leggere moltissimo altro tramite il tag Anthony Fauci qui sotto a fine articolo. 

Rintracciati tutti i migranti sbarcati a San Leone?

Sugli immigrati che arrivano in provincia di Agrigento ha scritto Andrea Camilleri nei libri gialli e polizieschi di «Il commissario Montalbano». Potete leggere moltissimo altro tramite i tag qui sotto a fine articolo.

E questi immigrati sono tutti tunisini? Buon lavoro alla Protezione civile. 

Gli abbracci «virtuali» al tempo del Covid-19, Ermes Ronchi, il Salmo 144, la Lettera ai Romani e il vangelo di Matteo

Per chi è stanco ed affaticato il versetto ventotto del vangelo di Matteo, 11.


Pensando a «Dotti, medici e sapienti» di Edoardo Bennato, invece, per il versetto venticinque. 

E poi... Ah, questi telefonini... Il mio mi cambia su CMLibri su Instagram #DitoAccusatore in #DioAccusatore. Cerchiamo sempre di controllare benissimo. 

«Due braccia aperte, non un dito accusatore» di Ermes Ronchi su Avvenire e su Ermes Ronchi #CMLibri. Zaccaria (Zc 9, 9 - 10); il Salmo 144; la Lettera ai Romani di San Paolo (Romani 8, 9 ed 11-13); il Vangelo di Matteo (Matteo 11, 25 - 30). 

giovedì 2 luglio 2020

«I promessi sposi» della tv d'epoca ad «Allora in onda», ma anche Manzoni e Pirandello

Avete letto le pagine del saggio «L'umorismo» di Luigi Pirandello su don Abbondio e su «I promessi sposi» di Alessandro Manzoni? E volete fare un viaggio nei luoghi dello sceneggiato di cui vi scrivo sotto oppure della provincia di Lecco e di Milano nel romanzo oppure nei luoghi pirandelliani della mia Agrigento? Vi basta scrivermi sui miei profili sociali CMViaggi su Twitter, Facebook, Instagram,  You Tube, eccetera. 

Buona visione di questo sceneggiato Rai, se lo ritrasmetteranno, con l'attrice Paola Pitagora! Potete ottenere informazioni sul programma Rai che mi ha permesso di conoscerlo grazie ai tag qui sotto di fine articolo. 

Il giorno del mio arrivo in Sicilia un nuovo positivo in provincia di Trapani fra i nove casi Covid-19

Ero stato a Trapani anni fa. Tramite i tag qui sotto potete leggere moltissimo altro. 

mercoledì 1 luglio 2020

Io sto con Romano Prodi e Rosario Trefiletti per il sì al Mes - Cerchiamo di avere una sanità più simile a quella tedesca o svizzera

Avevo visto la scorsa estate 2019 l'ospedale di Coira. Maggiori informazioni più precise nei tag qui sotto a fine articolo. 

Mi sono state inviate immagini intorno a dicembre da una struttura sanitaria tedesca. Il confronto non regge. 

Cara la mia Agrigento, ascoltiamo il quattordicenne indiano che ad agosto 2019 aveva «preannunciato» un virus in Cina - Stai attentissima ad un rischio serissimo di seconda ondata tremenda sul quale non si scherza assolutamente

Nella mia Agrigento un asintomatico tornato dall'estero.

Non si scherza con quel che ha previsto l'astrologo quattordicenne indiano. Niente baci e abbracci e strette di mano e più uso vero della mascherina.

Ancora tremendi i dati della Lombardia e da migliorare i dati della Svizzera, di cui vi ho scritto oggi e stasera. 

Purtroppo sei morti Covid-19 in Lombardia, cinque in più dell'intera Svizzera - E il confronto non regge con la Sicilia - Fontana, Gallera e i loro partiti hanno lavorato malissimo? I cittadini non fanno moltissimo e badano poco alla loro salute?

Nessun morto in Sicilia e, quindi, sei volte più decessi purtroppo in terra lombarda.

Anche il dato del «cinque volte di più che l'intera Svizzera» dovrebbe fare riflettere moltissimo. Ma si sa come va nell'anno 2020 in Lombardia grazie alla Lega ed a Forza Italia. 

Continuerete a votarli? Anche considerato che il quattordicenne indiano - che con l'astrologia aveva già nell'agosto 2019 previsto un virus in Cina - avrebbe previsto una seconda ondata di Covid-19 che potrebbe essere peggiore rispetto alla prima che abbiamo già vissuto e che sta ancora continuando.

Intanto complimenti alle provincia di Sondrio per gli zero contagi, al Ticino per il doppio zero (zero nuovi contagi e zero morti). Non male il dato dell'unico nuovo contagiato in provincia di Como e del neopositivo della mia città, Agrigento, l'unico della mia provincia.

Ci si chiede:  i cittadini lombardi non fanno moltissimo e badano pochissimo alla loro salute?

Indossiamo la mascherina sui mezzi pubblici! Purtroppo un morto Covid-19 in Svizzera, nuovo contagio giornaliero nei Grigioni

Ed anche centotrentasette nuovi infettati in terra elvetica. Ha deciso benissimo il Consiglio federale prevedendo l'obbligo di mascherina sui mezzi pubblici. 

Dati dell'Ufficio federale della sanità pubblica. Speriamo che tutto andrà bene! Maggiori informazioni sulla fonte della notizia qui sotto fra i tag di fine articolo.

Complimenti al Ticino per il doppio zero (zero nuovi contagi e zero morti). 

lunedì 29 giugno 2020

Il violino di Liviabella e le sonate di Bach a S. Maria degli Angioli - che amo molto

Conoscete Lino Liviabella del quale il violinista Hans Liviabella ha interpretato brani? 

Già avevo scritto su Bach in internet e forse potete leggere moltissimo altro tramite il tag con il suo nome qui sotto a fine articolo. Oggi pomeriggio, intanto, Integrale delle «Sonate per violino e clavicembalo concertante» di Johann Sebastian Bach (BWV 1014 - 1019) in Ticino. 
 
Con Hans Liviabella al violino e Giulio Mercati al clavicembalo e non li conosco. Sicuramente ho scritto ieri su Mercati e vi rinvio al tag qui sotto. 

Ma torniamo al concerto. Precisamente a Lugano, nella chiesa di S. Maria degli Angioli, in piazza Bernardino Luini, sul lungolago. Una chiesa luganese che mi piace tantissimo e vi posso anche augurare di godervi la rassegna dei «Vespri d'organo a S. Maria degli Angioli» a Lugano.

In programma oggi pomeriggio la Sonata n. 6 in sol maggiore BWV 1019 (Allegro, Largo, Allegro, Adagio, Allegro) alle sedici e trenta. 

domenica 28 giugno 2020

Il violoncello di Felix Vogelsang e il clavicembalo nella chiesa di S. Maria degli Angioli

Concerto spirituale nella chiesa di Santa Maria degli Angioli a Lugano con Felix Vogelsang della Orchestra della Svizzera italiana al violoncello e Giulio Mercati al clavicembalo.

Alle sedici di oggi, domenica. Gratis. 

Il Vallese, due Cantoni, Porlezza ed il ponte fra il Parco Ciani di Lugano e un lido - Ci sarebbero piccoli focolai Covid-19 fra i transfrontalieri ossolani in Piemonte?

Seguitemi su CMSalute su Facebook! Il mio commento ad un post di un ticinese: «Il Vallese (con i cantoni Vaud e Zurigo) sta avendo qualche difficoltà con il Covid-19. A Lugano indosso sempre la mascherina vicino a persone che non la hanno. Sul ponte del parco Ciani vicino al lido di Lugano trattengo il respiro e cerco di dare le spalle ai loro volti. Qui a Porlezza molti non la indossano per strada anche se obbligatoria».

Felicità con le poesie di Wordsworth!

Felice domenica con le poesie di William Wordsworth! Lo ho scritto su Whatsapp ad un milanese. Ma vale anche per gli altri giorni e tutti nel mondo. 

Sembra che questo poeta inglese possa avere affermato «Bisogna vivere con semplicità e pensare con grandezza». Chissà. Uno degli aforismi. E tramite il tag Letteratura inglese qui sotto fra i tag a fine articolo potete leggere moltissimo altro. 

Il siciliano Ferribotte nel film «I soliti ignoti» di Monicelli e il nome Carmela

Tutte le siciliane hanno il nome Carmela? Molte siciliane hanno questo nome? Molte siciliane continuano ad avere questo nome? In calo? In aumento? Una mia zia si chiama così. 

E tramite il tag Sicilia qui sotto a fine articolo potete leggere moltissimo altro. 

sabato 27 giugno 2020

Incredibile! Dopo molti mesi «soltanto» due morti Covid-19 in Lombardia - Ottimi gli zero contagi nel Sondriese e non male i cinque nel Comasco

Forza e coraggio e, se volete, potete leggere moltissimo altro tramite alcuni dei tag qui sotto a fine articolo. 

Andrò presto nel Vallese? A quanto pare nuovi contagi Covid-19 lontano da dove andrei

Sessantanove nuovi contagi oggi in Svizzera nei dati dell'Ufficio federale di salute pubblica. Se ne volete leggere altri vi basta cliccare il tag Ufsp qui sotto a fine articolo. 

Sotto osservazione Vaud, Vallese e cantone di Zurigo. E buon lavoro a Pascal Strubler. 

La Villa Fogazzaro Roi di Oria di Valsolda - che guardo spesso dalla mia bici - e le piante e «Piccolo mondo antico»

Il giardino pensile e l’orto di Franco di Villa Fogazzaro Roi ad Oria di Valsolda in provincia di Como, sul lago di Lugano, al confine con Gandria, Lugano, il Ticino e la Svizzera. 

Le piante di Osmanthus che sarebbero citate nel romanzo «Piccolo mondo antico» di Antonio Fogazzaro, il Ficus repens, l’antica rosa di Fogazzaro, i cipressi, il Pinus Pinea.

Buone «Giornate Fai all'aperto» del Fondo ambiente italiano e potete visitare questa villa nobile insieme al mio blog. Vi basta scrivermi sui miei profili CMGiardinaggio o CMLibri sulle reti sociali. Seguitemi e commentate pure o leggete moltissimo altro tramite alcuni tag qui sotto, come quello su Oria di Valsolda! 

Sperandeo interpreta Vito Ciancimino in «Il delitto Mattarella» di Grimaldi - E «Kaos» dei fratelli Taviani

Toni Sperandeo è diventato Vito Ciancimino in questo film ed aveva recitato una piccola parte in «Kaos» dei fratelli Paolo e Vittorio Taviani da novelle pirandelliane. 

Tuccio Musumeci e «Il birraio di Preston», «La concessione del telefono», «Il campo del vasaio» e «Il ladro di merendine» di Camilleri

Nel Novantanove un autore dell'altra città in cui vivo, Porto Empedocle (Ag), per l'attore Tuccio Musumeci. Lo scrittore è Andrea Camilleri e l'opera è «Il birraio di Preston», seguito nel nuovo millennio, nel 2007, da «La concessione del telefono». 

In tivù abbiamo visto Musumeci in «Il campo del vasaio» - dal testo narrativo omonimo e da «Il ladro di merendine» - nel ruolo del cavalier Pintacuda. 

Pirandello - Tuccio Musumeci diventa Salvo Lima in «Il delitto Mattarella» di Grimaldi

Tuccio Musumeci ha interpretato Salvo Lima in «Il delitto Mattarella» di Aurelio Grimaldi ed una delle sue prime interpretazioni fu in «Il berretto a sonagli» di Luigi Pirandello con Turi Ferro. Quindi non soltanto nel 2015.

Nel 1959 era tornato al teatro pirandelliano con «La giara» ripresa nel Sessantaquattro, anno anche di «Il gioco delle parti» e «Ma non è una cosa seria». Nel Cinquantanove anche «Così è (se vi pare)». Due anni dopo, nel Sessantuno, «L'uomo, la bestia e la virtù». Ventitre anni dopo, nell'Ottantaquattro, «Pensaci Giacomino». Nell'Ottantotto «La sagra del signore della nave». 

Camilleri. Nel Novantanove, invece, un altro autore dell'altra città in cui vivo, Porto Empedocle (Ag). Lo scrittore è Andrea Camilleri e l'opera è «Il birraio di Preston», seguito nel nuovo millennio, nel 2007, da «La concessione del telefono». 

In tivù lo abbiamo visto in «Il campo del vasaio» - dal testo narrativo omonimo e da «Il ladro di merendine» - nel ruolo del cavalier Pintacuda. 

Andrea Tidona in «Il delitto Mattarella» di Aurelio Grimaldi - Il cast «siciliano» e la colonna sonora

Tidona nel ruolo dell'ispettore Raimondo Mignosi. Donatella Finocchiaro è Irma Mattarella ed ha già recitato in «Le supplici» di Eschilo con la regia di Moni Ovadia e Mario Incudine. 

Musumeci. Tuccio Musumeci interpreta Salvo Lima ed una delle sue prime interpretazioni fu in «Il berretto a sonagli» di Luigi Pirandello con Turi Ferro. Quindi non soltanto nel 2015.

Nel 1959 era tornato al teatro pirandelliano con «La giara» ripresa nel Sessantaquattro, anno anche di «Il gioco delle parti» e «Ma non è una cosa seria». Nel Cinquantanove anche «Così è (se vi pare)». Due anni dopo, nel Sessantuno, «L'uomo, la bestia e la virtù». Ventitre anni dopo, nell'Ottantaquattro, «Pensaci Giacomino». Nell'Ottantotto «La sagra del signore della nave». 

Nel Novantanove, invece, un altro autore dell'altra città in cui vivo, Porto Empedocle (Ag). Lo scrittore è Andrea Camilleri e l'opera è «Il birraio di Preston», seguito nel nuovo millennio, nel 2007, da «La concessione del telefono». 

In tivù lo abbiamo visto in «Il campo del vasaio» - dal testo narrativo omonimo e da «Il ladro di merendine» - nel ruolo del cavalier Pintacuda. 

Sperandeo. Toni Sperandeo diventa Vito Ciancimino ed aveva recitato una piccola parte in «Kaos» dei fratelli Paolo e Vittorio Taviani. 

Jelo e Gullotta. Guia Jelo la moglie di Rosario Nicoletti, il quale ha il volto di Leo Gullotta. 

Jelo. L'attrice catanese aveva recitato in «La scomparsa di Patò» dello scrittore empedoclino Andrea Camilleri, qui per la regia di Rocco Mortelliti ed anche in «La concessione del telefono» teatrale di Camilleri e di Giuseppe Dipasquale al Teatro Stabile di Catania. 

Ancora Camilleri in «Il commissario Montalbano» televisivo in «Il ladro di merendine», ma anche in «Il giovane Montalbano». 

Ha recitato in «Sei personaggi in cerca d'autore» del drammaturgo agrigentino insieme a Michele Placido al Teatro Quirino ed in altri teatri italiani. 

All'estero, invece, al Burg Theater di Vienna in «Questa sera si recita a soggetto» del premio Nobel Luigi Pirandello con il ruolo della «generala» per la regia di Bayer. 

Nel suo curriculum anche il «Liolà» pirandelliano secondo Gigi Proietti, «Ma non è una cosa seria» e «Così è (se vi pare)». 

Nel 2011 «La Mennulara» di Simonetta Agnello Hornby - e di Gaetano Savatteri - al Teatro Stabile di Catania per la regia di Walter Pagliaro.

Gullotta. Quanto all'attore catanese Leo Gullotta di Luigi Pirandello «Questa sera si recita a soggetto» nel Sessantatre con la regia di Giuseppe Di Martino e nello stesso anno «L'imbecille» secondo il regista Cosimo Fricelli, «Sei personaggi in cerca d'autore»  visto dal punto di vista del regista Edmo Fenoglio, l'«Enrico IV» nel Sessantotto per José Quaglio,  «La patente» nel Settantadue insieme a Romano Bernard, «L'uomo, la bestia e la virtù», «Il piacere dell'onestà» e «Pensaci, Giacomino!» con la regia di Fabio Grossi. 

Fra gli audiolibri «La patente» e «La giara» per le Edizioni Full Color Sound di Roma. 

Franco. Lollo Franco si confronta con Michele Sindona e lo avevamo già visto nell'episodio «Una faccenda delicata» di «Il commissario Montalbano» su Rai 1.

Per lui nel 2001 l'ultimo Luigi Pirandello con «I giganti della montagna». 

Friscia. Sergio Friscia alle prese con Rosario Spatola.

Colonna sonora. Musiche di Marco Werba, Maria Soldatini e Louis Siciliano. 

Grazie a Bruna Alasia, a Dazebao News ed a Daniela «Baba» Richerme. 

venerdì 26 giugno 2020

La Sicilia letteraria, Biancaneve e Lugano

Ieri al Parco Ciani di Lugano per il LongLake Festival incontro sulla mia Sicilia con Ruggero D'Alessandro. Viaggio narrativo con Luca Saltini. Purtroppo non sono potuto andare. E volete conoscere la «mia» Sicilia letteraria oppure la Sicilia «alternativa» dei libri di Pitrè - non troppo differente dai fratelli Grimm - o Lugano insieme al mio blog? Vi basta contattarmi su CMLibri sulle reti sociali.

E poi dalla fiaba dei fratelli Grimm  - sui quali potete leggere moltissimo altro tramite i tag qui sotto a fine articolo - «Biancaneve un'adolescente allo sbaraglio». Questa «Biancaneve» domenica al boschetto del Parco con il «Collettivo minimo Giullari di Gulliver».

giovedì 25 giugno 2020

La croce nel Vangelo di Matteo ed Ermes Ronchi

I versetti 37 - 40.

<blockquote class="instagram-media" data-instgrm-captioned data-instgrm-permalink="https://www.instagram.com/p/CB2_u1iAAxb/?utm_source=ig_embed&amp;utm_campaign=loading" data-instgrm-version="12" style=" background:#FFF; border:0; border-radius:3px; box-shadow:0 0 1px 0 rgba(0,0,0,0.5),0 1px 10px 0 rgba(0,0,0,0.15); margin: 1px; max-width:540px; min-width:326px; padding:0; width:99.375%; width:-webkit-calc(100% - 2px); width:calc(100% - 2px);"><div style="padding:16px;"> <a href="https://www.instagram.com/p/CB2_u1iAAxb/?utm_source=ig_embed&amp;utm_campaign=loading" style=" background:#FFFFFF; line-height:0; padding:0 0; text-align:center; text-decoration:none; width:100%;" target="_blank"> <div style=" display: flex; flex-direction: row; align-items: center;"> <div style="background-color: #F4F4F4; border-radius: 50%; flex-grow: 0; height: 40px; margin-right: 14px; width: 40px;"></div> <div style="display: flex; flex-direction: column; flex-grow: 1; justify-content: center;"> <div style=" background-color: #F4F4F4; border-radius: 4px; flex-grow: 0; height: 14px; margin-bottom: 6px; width: 100px;"></div> <div style=" background-color: #F4F4F4; border-radius: 4px; flex-grow: 0; height: 14px; width: 60px;"></div></div></div><div style="padding: 19% 0;"></div> <div style="display:block; height:50px; margin:0 auto 12px; width:50px;"><svg width="50px" height="50px" viewBox="0 0 60 60" version="1.1" xmlns="https://www.w3.org/2000/svg" xmlns:xlink="https://www.w3.org/1999/xlink"><g stroke="none" stroke-width="1" fill="none" fill-rule="evenodd"><g transform="translate(-511.000000, -20.000000)" fill="#000000"><g><path d="M556.869,30.41 C554.814,30.41 553.148,32.076 553.148,34.131 C553.148,36.186 554.814,37.852 556.869,37.852 C558.924,37.852 560.59,36.186 560.59,34.131 C560.59,32.076 558.924,30.41 556.869,30.41 M541,60.657 C535.114,60.657 530.342,55.887 530.342,50 C530.342,44.114 535.114,39.342 541,39.342 C546.887,39.342 551.658,44.114 551.658,50 C551.658,55.887 546.887,60.657 541,60.657 M541,33.886 C532.1,33.886 524.886,41.1 524.886,50 C524.886,58.899 532.1,66.113 541,66.113 C549.9,66.113 557.115,58.899 557.115,50 C557.115,41.1 549.9,33.886 541,33.886 M565.378,62.101 C565.244,65.022 564.756,66.606 564.346,67.663 C563.803,69.06 563.154,70.057 562.106,71.106 C561.058,72.155 560.06,72.803 558.662,73.347 C557.607,73.757 556.021,74.244 553.102,74.378 C549.944,74.521 548.997,74.552 541,74.552 C533.003,74.552 532.056,74.521 528.898,74.378 C525.979,74.244 524.393,73.757 523.338,73.347 C521.94,72.803 520.942,72.155 519.894,71.106 C518.846,70.057 518.197,69.06 517.654,67.663 C517.244,66.606 516.755,65.022 516.623,62.101 C516.479,58.943 516.448,57.996 516.448,50 C516.448,42.003 516.479,41.056 516.623,37.899 C516.755,34.978 517.244,33.391 517.654,32.338 C518.197,30.938 518.846,29.942 519.894,28.894 C520.942,27.846 521.94,27.196 523.338,26.654 C524.393,26.244 525.979,25.756 528.898,25.623 C532.057,25.479 533.004,25.448 541,25.448 C548.997,25.448 549.943,25.479 553.102,25.623 C556.021,25.756 557.607,26.244 558.662,26.654 C560.06,27.196 561.058,27.846 562.106,28.894 C563.154,29.942 563.803,30.938 564.346,32.338 C564.756,33.391 565.244,34.978 565.378,37.899 C565.522,41.056 565.552,42.003 565.552,50 C565.552,57.996 565.522,58.943 565.378,62.101 M570.82,37.631 C570.674,34.438 570.167,32.258 569.425,30.349 C568.659,28.377 567.633,26.702 565.965,25.035 C564.297,23.368 562.623,22.342 560.652,21.575 C558.743,20.834 556.562,20.326 553.369,20.18 C550.169,20.033 549.148,20 541,20 C532.853,20 531.831,20.033 528.631,20.18 C525.438,20.326 523.257,20.834 521.349,21.575 C519.376,22.342 517.703,23.368 516.035,25.035 C514.368,26.702 513.342,28.377 512.574,30.349 C511.834,32.258 511.326,34.438 511.181,37.631 C511.035,40.831 511,41.851 511,50 C511,58.147 511.035,59.17 511.181,62.369 C511.326,65.562 511.834,67.743 512.574,69.651 C513.342,71.625 514.368,73.296 516.035,74.965 C517.703,76.634 519.376,77.658 521.349,78.425 C523.257,79.167 525.438,79.673 528.631,79.82 C531.831,79.965 532.853,80.001 541,80.001 C549.148,80.001 550.169,79.965 553.369,79.82 C556.562,79.673 558.743,79.167 560.652,78.425 C562.623,77.658 564.297,76.634 565.965,74.965 C567.633,73.296 568.659,71.625 569.425,69.651 C570.167,67.743 570.674,65.562 570.82,62.369 C570.966,59.17 571,58.147 571,50 C571,41.851 570.966,40.831 570.82,37.631"></path></g></g></g></svg></div><div style="padding-top: 8px;"> <div style=" color:#3897f0; font-family:Arial,sans-serif; font-size:14px; font-style:normal; font-weight:550; line-height:18px;"> Visualizza questo post su Instagram</div></div><div style="padding: 12.5% 0;"></div> <div style="display: flex; flex-direction: row; margin-bottom: 14px; align-items: center;"><div> <div style="background-color: #F4F4F4; border-radius: 50%; height: 12.5px; width: 12.5px; transform: translateX(0px) translateY(7px);"></div> <div style="background-color: #F4F4F4; height: 12.5px; transform: rotate(-45deg) translateX(3px) translateY(1px); width: 12.5px; flex-grow: 0; margin-right: 14px; margin-left: 2px;"></div> <div style="background-color: #F4F4F4; border-radius: 50%; height: 12.5px; width: 12.5px; transform: translateX(9px) translateY(-18px);"></div></div><div style="margin-left: 8px;"> <div style=" background-color: #F4F4F4; border-radius: 50%; flex-grow: 0; height: 20px; width: 20px;"></div> <div style=" width: 0; height: 0; border-top: 2px solid transparent; border-left: 6px solid #f4f4f4; border-bottom: 2px solid transparent; transform: translateX(16px) translateY(-4px) rotate(30deg)"></div></div><div style="margin-left: auto;"> <div style=" width: 0px; border-top: 8px solid #F4F4F4; border-right: 8px solid transparent; transform: translateY(16px);"></div> <div style=" background-color: #F4F4F4; flex-grow: 0; height: 12px; width: 16px; transform: translateY(-4px);"></div> <div style=" width: 0; height: 0; border-top: 8px solid #F4F4F4; border-left: 8px solid transparent; transform: translateY(-4px) translateX(8px);"></div></div></div></a> <p style=" margin:8px 0 0 0; padding:0 4px;"> <a href="https://www.instagram.com/p/CB2_u1iAAxb/?utm_source=ig_embed&amp;utm_campaign=loading" style=" color:#000; font-family:Arial,sans-serif; font-size:14px; font-style:normal; font-weight:normal; line-height:17px; text-decoration:none; word-wrap:break-word;" target="_blank">#CMLibri #CMTempoLibero Potete leggere di più tramite il link del mio profilo. #ErmesRonchi #Amore #Padre #Dignità #Figlio #Figlia #Croce #Vita #Perdita #Ritrovamento #Accoglienza #Dio Vangelo di Matteo, 10, 37 - 40. #VangeloDiMatteo #Papà #Padri #Figli #Figlie #Vangeli #Bibbia #Ronchi #PadreRonchi #PadreErmesRonchi #PadreErmes #NuovoTestamento</a></p> <p style=" color:#c9c8cd; font-family:Arial,sans-serif; font-size:14px; line-height:17px; margin-bottom:0; margin-top:8px; overflow:hidden; padding:8px 0 7px; text-align:center; text-overflow:ellipsis; white-space:nowrap;">Un post condiviso da <a href="https://www.instagram.com/cmlibri/?utm_source=ig_embed&amp;utm_campaign=loading" style=" color:#c9c8cd; font-family:Arial,sans-serif; font-size:14px; font-style:normal; font-weight:normal; line-height:17px;" target="_blank"> CMLibri</a> (@cmlibri) in data: <time style=" font-family:Arial,sans-serif; font-size:14px; line-height:17px;" datetime="2020-06-25T13:12:45+00:00">25 Giu 2020 alle ore 6:12 PDT</time></p></div></blockquote> <script async src="//www.instagram.com/embed.js"></script>

Non mi piace il nuovo Blogger - Blogspot. Troppo complicato.

I padri ed Ermes Ronchi

Il frate Ermes Ronchi ha scritto sul papà di Gesù in «Giuseppe, un padre concreto e sognatore», sulla perfezione di Dio in «Porgi l'altra guancia: disinnesca il male» e sul padre, la madre, i figli e Gesù in «Chi dona con il cuore rende ricca la sua vita». 

Ermes Ronchi, l'amore per i genitori, i figli e Gesù - Vangelo di Matteo, Genesi, Secondo libro dei Re, un salmo e Lettera ai Romani

Amate il padre o la madre, il figlio o la figlia più di Gesù? Potete commentare sulle donazioni con il cuore qui oppure su CMLibri su Twitter

Io ho il padre, ma non la madre o i figli e le figlie, come lascio capire qui. Seguitemi su CMLibri su Tumblr


Il commento al Vangelo «Chi dona con il cuore rende ricca la sua vita» di Ermes Ronchi - anche sull'amore - comincia con le parole di Cristo nel vangelo di Matteo (Matteo 10, 37 – 42): 

«Chi ama padre o madre, figlio o figlia più di me, non è degno di me». 

Potete leggere questo commento di Avvenire su Ermes Ronchi #CMLibri su Mix.

Citazione anche dalla Genesi (Gen 2, 24). Altre letture: il Secondo libro dei Re (2 Re 4, 8 – 11 e14 – 16); uno dei Salmi, il Salmo 88; la Lettera ai Romani di San Paolo (Romani 6, 3–4 ed 8 – 11). 


Promuovere i test sierologici in Svizzera per chi vi arriva?

Visto e sentito che alcuni dei cinquantadue nuovi positivi di oggi vengono dall'estero, a quanto pare soprattutto dalla Serbia. Informazioni sulla fonte nei tag qui sotto. 

martedì 23 giugno 2020

Il Salmo 68, Ermes Ronchi, l'argento e l'Egitto

Le ali della colomba e l'argento. E tramite il tag Animali qui sotto potete leggere moltissimo altro. 



Oggi l'argento fa pensare ad un metallo prezioso in tempi di crisi economica per Covid-19. «Metallo splendente porteranno dall'Egitto». 


Attualmente l'Egitto fa pensare a Giulio Regeni o a Zakri. 


lunedì 22 giugno 2020

Colonna sonora di Huppertz per «Metropolis» di Fritz Lang

Sarà interessante il film «Metropolis» di Fritz Lang al boschetto del Parco Ciani di Lugano? Un sentito e caro grazie all'Agorateca (Per)Corsi.

Colonna sonora - e potete leggere su altre tramite un tag qui sotto a fine articolo - di Gottfried Huppertz.

Proiezione alle ventuno di domani, martedì ventitre giugno. 

La ghironda, Citati, «Amleto», Lugano

Yorick ed Orazio in «Amleto» di William Shakespeare in uno spettacolo a Lugano




Potete leggere moltissimo altro sulla letteratura scespiriana tramite i tag qui sotto. 

Ghironda ed un flauto che mi fa pensare al friscaletto siciliano. 

Lettura di Pietro Citati e  su Facebook sono CMLibri e potete seguirmi lì. 

Greta Thunberg, ponte Morandi di Genova, Goldoni - Buffoni di Shakespeare, matti a Lugano, il mio amico Richard Clews della «Compagnia reale» scespiriana

«Re Lear» su cui potete leggere altro tramite i tag a fine articolo. Qui sotto gli altri titoli di opere teatrali scespiriane. 




Puck. Avete letto «Sogno di una notte di mezza estate»? 

Il portiere Macduff e l'andare a letto molto tardi. Cosa ne pensate di «Macbeth»? Libidine e vino. 

Si sente il nome della ecopaladina Greta Thunberg. Il grillo, il neofascista, la telenovela. Carlo Goldoni. Gli attori postpandemici ai tempi del Covid-19. 

Ghironda ed un flauto che mi fa pensare al friscaletto siciliano. 

Lettura di Pietro Citati. Anche su William Shakespeare potete leggere moltissimo altro tramite i tag qui sotto a fine articolo e  su Facebook sono CMLibri e potete seguirmi lì. 

E volete assistere a spettacoli a Lugano con classici della letteratura e del teatro inglese e siciliano insieme al mio blog? Volete andare a Londra per spettacoli teatrali scespiriani in inglese della Royal Shakespeare Company con il mio amico attore Richard Clews? Vi basta contattarmi su CMLibri sulle reti sociali. 

Testo e regia dello spettacolo «Di matti, di William e altre divagazioni» di Miguel Ángel Cienfuegos. Costumi e scenografia di Deborah Erin Parini. Con Luisa Ferroni e con Cienfuegos.

Al Teatro Paravento del boschetto del parco Ciani di Lugano gratis per il Long Lake Festival.

Informazioni al centralino telefonico della Villa Carmine. Promotore il Dicastero Cultura, Sport ed Eventi, la Divisione eventi e congressi. 

«Cuccurucucù, Paloma» di Battiato in «L'estate addosso» di Jovanotti

Volete visitare con me da Agrigento le città di Franco Battiato - Milo sull'Etna e la provincia di Catania? Anche voi che ascoltate il programma radiofonico di Petra e di Giovanni Verga o la musica di Lorenzo Cherubini. Trasmissione su una radio privata di cui trovate il nome fra i tag a fine articolo. Vi basta contattarmi sui miei profili CMMusica sulle reti sociali. 

Tatti Sanguineti Alberto Sordi, Walter Chiari

Tatti Sanguineti, Walter Chiari e «Storia di un altro italiano». Forza e coraggio a Sanguineti che ha scritto il libro «Il cervello di Alberto Sordi». 

Max Weber, Apollinaire, Schiele, Rostand e la Spagnola, influenza e pandemia del 1918/20 con tre ondate

Grazie professor Alberto Melloni, storico, e grazie ad Avvenire.  

sabato 20 giugno 2020

«Troppi» morti Covid-19 oggi in Lombardia e zero in Svizzera in due giorni - Vaccini anti-influenzali autunnali e più test sierologici anche in Sicilia e al Nord?

Non è stato normale che ci siano stati così tanti deceduti - ventitre - oggi in territorio lombardo. Segno che la politica è gli amministratori sanitari non hanno lavorato bene e che probabilmente gli interessi degli industriali abbiano influenzato negativamente i dati. Motivo in più per continuare a boicottare i prodotti lombardi. 

Centosessantacinque nuovi contagiati in Lombardia di cui centodue scoperti grazie ai test sierologici. Otto nuovi contagi in provincia di Como e sei in provincia di Sondrio.

Aumenteranno i test sierologici in Lombardia, Sicilia e Svizzera, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, eccetera? Numerosi faranno i vaccini anti-influenzali che in autunno faciliteranno l'eventuale lavoro di distinzione fra influenza, bloccata dal vaccino anti-influenzale ed eventuale contagio da Sars-Co-V-2?

Svizzera. Nessun deceduto fra ieri ed oggi in territorio elvetico. Ottimo. 

Ma «I Sentinelli» non potrebbero far realizzare un bel murales rispettosissimo, non volgare e senza offese con una grande bimba africana, un «piccolo» Indro Montanelli, George Floyd e i migranti arrivati in Sicilia?

Buon lavoro «costruttivo» a loro. Se proprio vogliono, senza offendere la memoria di Indro Montanelli. Murales pacato per i diritti dei neri e degli afroamericani. 

Turisti tedeschi sul lago di Garda? Il mio messaggio ad un amico a Padenghe: «Attenzione e prudenza, l'emergenza Covid-19 non è ancora finita nel mondo! In provincia di Brescia è stata peggiore che in Svizzera e Sicilia e si teme una seconda ondata»

Fino al ventiquattro aprile ci sono stati quindici morti Covid-19 a Padenghe, diciotto a Lonato e trentasei a Desenzano del Garda. 

Il mio messaggio su ad un amico sul lago di Garda dopo un servizio di un tg regionale sui viaggiatori tedeschi sul lago di Garda sul quale trovate maggiori informazioni nei tag a fine articolo: 

Stai per favore attentissimo ai turisti dalla Germania ed a tutte le persone attorno a te a Padenghe e sul lago di Garda. L'emergenza sanitaria Covid-19 non è ancora finita nel mondo. 

In provincia di Brescia ed in  Lombardia è stata peggiore che in Svizzera e in Sicilia. 

Preserviamo e proteggiamo per favore la nostra salute! Evitare di uscire di casa in orari di punta, cercare di vivere in maniera «alternativa», indossare sempre la mascherina fuori casa ed evitare assembramenti!

Crema solare a Padenghe e sul lago di Garda e nel mondo. Stiamo usando la crema solare? Io decenni fa ho avuto problemi seri con il sole nella «mia» Valle dei Templi di Agrigento. Godetevelo il sole per favore e non prendetene troppo. 

Ieri in bici ho sbattuto contro un guardrail a Gandria (Lugano) e ho piccole escoriazioni a due dita della mano. Pazienza. 

giovedì 18 giugno 2020

Quando i «pennelli» e i massi contro l'erosione della spiaggia ad Eraclea Minoa?

Dovrebbero essere realizzati tre «pennelli» con massi ciclopici. Tratto di costa da Capo Bianco verso est per circa due chilometri. Vedremo se si faranno e quando.

Il governo regionale di Nello Musumeci ha ottenuto una settimana fa il sì al definitivo recupero della spiaggia di Eraclea Minoa, nell’Agrigentino. La scorsa estate vi avevo pubblicato foto e potete vederle cliccando il tag Eraclea Minoa qui sotto a fine articolo. 

Il progetto ha ottenuto il parere favorevole di compatibilità ambientale da parte della commissione Via/Vas dell’assessorato regionale siciliano al Territorio e ambiente. Se ricordo bene vi avevo scritto mesi fa anche sul dibattito sulla sabbia di Eraclea Minoa e di Siculiana... Sicuramente dell'M5s. 

Il governo regionale aveva deliberato di stanziare oltre quattro milioni di euro per l’intervento durante la riunione straordinaria della giunta del quindici maggio 2018 nella Valle dei templi di Agrigento. Sono passati più di due anni. 

Nella scorsa stagione invernale 2020 erosione costiera anche in alcuni tratti della pineta. Me ne ero accorto la scorsa estate. E chissà se la si vede nelle mie foto. Non me lo ricordo più. 

Di Eraclea Minoa si sono occupate la presidentessa della IV Commissione e questa commissione del Parlamento regionale isolano, l'Ars, l'Assemblea regionale siciliana. 

E se volete visitare Eraclea Minoa da Agrigento vi basta contattarmi sui miei profili sociali CMViaggi! 

Francesco Miccichè e le tasse di soggiorno e stazionamento di Agrigento - Sindaco Firetto, risponda per favore su come sarebbero stati spesi quattrocentomila euro e come ne saranno spesi ventimila - Quando saranno approvati i bilanci comunali?

Un candidato sindaco ad Agrigento, Francesco Miccichè, sulla tassa di soggiorno e di stazionamento agrigentina: 

«Dalle notizie riportate si parla genericamente di circa 750 mila euro l’anno. Escluso il 2020, si tratterebbe di un incasso che dovrebbe, ma ripeto dovrebbe, essere di 2.250.000 euro. Di questi ne sarebbero stati “impiegati” 400 mila (sarebbe bello sapere come e perché) e 20 mila ora sarebbero stati promessi alla promozione di “Agrigento c’è”». 

Come e perché sarebbero stati spesi quattrocento mila euro, sindaco Calogero Firetto? Sarà un tema importantissimo della campagna elettorale? Francesco Miccichè dovrà nuovamente chiedere una risposta? 

Come saranno spesi ventimila euro per la promozione di «Agrigento c'è»? 

Ancora Francesco Miccichè: «Nessuna cifra e nessuna informazione è stata invece diffusa sulla tassa di stazionamento. Sul mancato impiego di queste somme ci sarebbe la responsabilità della mancata approvazione dei bilanci comunali».

Per favore cifre ed informazioni sulla tassa di stazionamento, sindaco Firetto? Quando saranno approvati i bilanci comunali? 

Francesco Miccichè: «Io sono sicuro che dietro a tutti i dubbi della cittadinanza c’è sicuramente una spiegazione più che valida dell’amministrazione in carica. Ma credo sia giusto che questa spiegazione venga fatta con il dettaglio delle cifre incassate, di quelle spese e del perché le altre non sono state impiegate». Concordo pienamente. 

Per l'ultima volta Francesco Miccichè in questo commento: «Se dovessi venire eletto nuovo sindaco di Agrigento, m’impegno ad affrontare fra i primissimi punti la situazione della tassa di soggiorno e di stazionamento. esaminando gli atti e rendendoli noti ai cittadini. Farei di tutto per impiegarli prima possibile per migliorare il servizio turistico in città nell’interesse dei turisti e dei tanti che operano nei vari aspetti del settore turistico». Vedremo e leggeremo se sarà eletto e, se sì, cosa farà. 

Sosteniamo la musica e la cultura popolare! Votiamo l'Officina delle tradizioni di Agrigento!

C'è anche l'Officina delle tradizioni di Agrigento tra «I luoghi del cuore» del Fai. Il Libero consorzio provinciale di Agrigento ha voluto che comparisse nel censimento del Fondo ambiente italiano. E volete visitarlo con il mio blog? Potete contattarmi sulle reti sociali cercando CMMusica o CMViaggi. 

Cosa si sta facendo per aprire un centro di migrazione e quarantena non al Villaggio Mosè, ma molto isolato da centri abitati?

Centri d'accoglienza, Giuseppe Di Rosa: «Sindaco, cosa ha fatto dopo la nota stampa?» 

Se ne occupano i media nazionali, ma non mi sembrano molto di qualità. E Di Rosa: «per il sindaco, dopo la nota stampa, è calato il silenzio….». 

Sicuramente ci sono tempi lunghi. Vedremo come si andrà avanti e se i nuovi migranti saranno assegnati al centro di accoglienza e quarantena del Villaggio Mosè e se non accadrà nulla e se il controllo sia stato potenziato. 

Le elezioni comunali in Sicilia - Anche a Siculiana, Raffadali, Realmonte, Cammarata, Ribera, Bronte, Milo e Pedara - Hamel e le erbacce di contrada Minaga - Il centro d'accoglienza del Villaggio Mosè - Le tasse di soggiorno e stazionamento e Francesco Miccichè

Devo segnare nella mia agenda virtuale che voterò per le amministrative il sei ottobre nella mia Agrigento (sistema di voto proporzionale per l'elezione di ventiquattro consiglieri). 

Votazione anche a Siculiana dove voteranno miei parenti. Sistema di elezione maggioritario per scegliere dodici consiglieri comunali. 

Al voto anche Camastra, Cammarata, Casteltermini, Raffadali, Realmonte, Ribera, San Biagio Platani. 

E, se volete viaggiare da Agrigento verso Cammarata per i suoi formaggi ed agriturismi, a Raffadali per il suo pistacchio, il gelato al pecorino ed i suoi dolci, a Realmonte per la Scala dei Turchi, a Ribera per le arance igp ed a San Biagio Platani per gli Archi di Pasqua, vi basta contattarmi sulle reti sociali. Su CMRicette per Cammarata, Raffadali e Ribera. Su CMViaggi per Realmonte e San Biagio Platani. 

In provincia di Caltanissetta votazioni per Bompensiere, Mussomeli, Serradifalco e Villalba. 

In provincia di Catania le urne saranno aperte a Bronte, Mascali, Milo, Pedara, San Giovanni La Punta, San Pietro Clarenza, Trecastagni e Tremestieri Etneo. 

E volete visitare da Agrigento insieme al mio blog  la Bronte del pistacchio, la Milo e la provincia di Catania di Franco Battiato  e la Pedara dell'Etna? Se sì vi basta scrivermelo sulle reti sociali. 

Cercando rispettivamente CMRicette per il pistacchio di Bronte oppure CMMusica per la Milo di Franco Battiato oppure CMViaggi per la Pedara sull'Etna. 

Ma torniamo alle elezioni comunali, in provincia di Enna, con la città di Enna, Agira, Centuripe, Nicosia, Pietraperzia e Valguarnera Caropepe. 

Francesco Miccichè e le tasse di soggiorno e stazionamento di Agrigento. Sindaco Firetto, risponda per favore su come sarebbero stati spesi quattrocentomila euro e come ne saranno spesi ventimila - Quando saranno approvati i bilanci comunali?

Un candidato sindaco ad Agrigento, Francesco Miccichè, sulla tassa di soggiorno e di stazionamento agrigentina: 

«Dalle notizie riportate si parla genericamente di circa 750 mila euro l’anno. Escluso il 2020, si tratterebbe di un incasso che dovrebbe, ma ripeto dovrebbe, essere di 2.250.000 euro. Di questi ne sarebbero stati “impiegati” 400 mila (sarebbe bello sapere come e perché) e 20 mila ora sarebbero stati promessi alla promozione di “Agrigento c’è”». 

Come e perché sarebbero stati spesi quattrocento mila euro, sindaco Calogero Firetto? Sarà un tema importantissimo della campagna elettorale? Francesco Miccichè dovrà nuovamente chiedere una risposta? 

Come saranno spesi ventimila euro per la promozione di «Agrigento c'è»? 

Ancora Francesco Miccichè: «Nessuna cifra e nessuna informazione è stata invece diffusa sulla tassa di stazionamento. Sul mancato impiego di queste somme ci sarebbe la responsabilità della mancata approvazione dei bilanci comunali».

Per favore cifre ed informazioni sulla tassa di stazionamento, sindaco Firetto? Quando saranno approvati i bilanci comunali? 

Francesco Miccichè: «Io sono sicuro che dietro a tutti i dubbi della cittadinanza c’è sicuramente una spiegazione più che valida dell’amministrazione in carica. Ma credo sia giusto che questa spiegazione venga fatta con il dettaglio delle cifre incassate, di quelle spese e del perché le altre non sono state impiegate». Concordo pienamente. 

Per l'ultima volta Francesco Miccichè in questo commento: «Se dovessi venire eletto nuovo sindaco di Agrigento, m’impegno ad affrontare fra i primissimi punti la situazione della tassa di soggiorno e di stazionamento. esaminando gli atti e rendendoli noti ai cittadini. Farei di tutto per impiegarli prima possibile per migliorare il servizio turistico in città nell’interesse dei turisti e dei tanti che operano nei vari aspetti del settore turistico». Vedremo e leggeremo se sarà eletto e, se sì, cosa farà. 

Contrada Minaga. Marco Vullo, consigliere comunale di opposizione ad Agrigento, ha segnalato, invece, all’amministrazione di Calogero Firetto e all’assessore Nello Hamel la rimozione delle erbacce all’incrocio di contrada Minaga a San Giusippuzzu vicino all’ospedale di contrada Consolida e di contrada San Benedetto.

Cosa si sta facendo per aprire un centro di migrazione e quarantena non al Villaggio Mosè, ma molto isolato da centri abitati? Centri d'accoglienza, Giuseppe Di Rosa: «Sindaco, cosa ha fatto dopo la nota stampa?» 

Se ne occupano i media nazionali, ma non mi sembra un programma televisivo molto di qualità. E Di Rosa su Calogero Firetto: «per il sindaco, dopo la nota stampa, è calato il silenzio….». 

Sicuramente ci sono tempi lunghi. Vedremo come si andrà avanti e se i nuovi migranti saranno assegnati al centro di accoglienza e quarantena del Villaggio Mosè e se non accadrà nulla e se il controllo sia stato potenziato.


Nessun morto Covid-19 in Sicilia e Ticino? Bene - Speriamo che l'ospedale Covid di Ribera non serva

Zero morti Covid-19 in Sicilia, soltanto due nuovi contagi in territorio siciliano e cento e sessantotto guariti «siciliani». Molto bene. Sui dati ticinesi vi avevo scritto stamattina e potete leggerli tramite il tag Covid-19 Ticino qui sotto. 

Ribera. Forse dieci posti in terapia intensiva, dieci in subintensiva e quaranta in degenza ordinaria potrebbero andare bene secondo quanto è previsto per l'eventuale ospedale Covid di Ribera (Ag) soltanto se dovessero finire i posti dell’ospedale di Caltanissetta in caso di seconda ondata nelle province di Agrigento e nissena. 

Mi sembra vada benissimo il lavoro della presidentessa della commissione Salute dell'Ars, l'Assemblea regionale siciliana, il Parlamento siciliano, Margherita La Rocca Ruvolo. 

Buon lavoro al sindaco di Ribera (provincia di Agrigento), Carmelo Pace; al direttore generale facente funzioni dell'Asp di Agrigento, Alessandro Mazzara; al direttore sanitario Gaetano Mancuso e al commissario ad acta degli ospedali riuniti di Sciacca - Ribera, Alberto Firenze; 

Buon lavoro in provincia di Agrigento all'ecografo portatile donato dai club Rotary Sicilia - Malta

Era stato consegnato l’ecografo portatile donato  dai club Rotary del distretto 2110 Sicilia e Malta. 

E non conosco il presidente del Rotary del distretto 2110 Sicilia, Tommaso Scribani e il governatore Rotary Valerio Cimino.

Il Rotary di Agrigento aveva donato più di cinquantamila mascherine ffp2 all'ospedale di Agrigento e, forse, potete leggere altro tramite i tag Rotary Agrigento  e Mascherine ffp2 qui sotto.


Si farà la «guerra preventiva» nelle scuole contro un'eventuale seconda ondata? Che squallore i festeggiamenti a Napoli per la coppa Italia - E buon lavoro per l'ospedale Covid a Ribera

Forse dieci posti in terapia intensiva, dieci in subintensiva e quaranta in degenza ordinaria potrebbero andare bene secondo quanto è previsto per l'eventuale ospedale Covid di Ribera (Ag) soltanto se dovessero finire i posti dell’ospedale di Caltanissetta in caso di seconda ondata nelle province di Agrigento e nissena. 

Mi sembra vada benissimo il lavoro della presidentessa della commissione Salute dell'Ars, l'Assemblea regionale siciliana, il Parlamento siciliano, Margherita La Rocca Ruvolo. 

Buon lavoro al sindaco di Ribera (provincia di Agrigento), Carmelo Pace; al direttore generale facente funzioni dell'Asp di Agrigento, Alessandro Mazzara; al direttore sanitario Gaetano Mancuso e al commissario ad acta degli ospedali riuniti di Sciacca - Ribera, Alberto Firenze; all’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza e al deputato regionale del Movimento 5 Stelle Giovanni Di Caro.

Su Razza, ma non soltanto su lui, potete leggere moltissimo altro tramite i tag qui sotto. 

La Ripartizione faunistica di Agrigento e la liberazione di una tartaruga marina a Sciacca con dedica a Sloan

La Ripartizione faunistica di Agrigento e la sua dirigente Maria Licata coinvolte nella liberazione al porto di Sciacca (Ag) di una tartaruga marina con dedica a John Peter Sloan.

E volete visitare le città di Agrigento, Porto Empedocle e Siculiana in un viaggio incentrato sugli animali, il mare e la natura con escursione saccense? Vi basta contattarmi sulle reti sociali cercando lì il mio blog CMViaggi. 

Giorni fa un'altra liberazione sulla quale potete leggere altro tramite il tag Tartarughe qui sotto a fine articolo. 

Coinvolti il Wwf Sicilia Area Mediterranea, il suo presidente Giuseppe Mazzotta, i responsabili della sede di Sciacca, Salvatore Mugnai, Nicola Palermo, Daniele e Fabio Mazzotta.

Fra gli altri coinvolti Asia Gagliano, il Centro recupero fauna selvatica provinciale, Diego Valenti e Dylan Pelletti, la Guardia Costiera di Sciacca, gli operatori subacquei Mariella Alesso e Santo Tirnetta.

Interventi del Progetto Tartarughe del Wwf Italia, approvato dal Ministero dell'ambiente, e del progetto Life dell’Ue, EuroTurtles.

Ermes Ronchi #CMLibri

Se vorrete leggere le mie considerazioni sul commento al Vangelo della domenica di padre Ermes Ronchi, eccolo qui su @ErmesRonchi su Twitter e su Instagram, mie pagine non ufficiali.

Tutti i miei testi su Ronchi 


Siracide, Efesini, Giovanni su Icone di Dio: c'è santità e luce in ogni vita


L'«agnello di Dio che toglie il peccato del mondo» in «Un agnello che porta la tenerezza divina». 

Gli angeli, «pane, spettacoli e un leader» e la Quaresima su «Gli angeli inviati dal Signore per sorreggerci». 

Il primo riferimento indiretto al coronavirus, ma anche Hadjaji in «Il Signore mette in tutti una sorgente di bene».
    
L'amore secondo San Paolo, le prime volte, la donna-oggetto, gli angeli.

Il diritto filiale dei poveri, il Salmo 145, la Lettera a Timoteo. Fëdor Dostoevskij. Il Santuario di S. Maria del Cengio ad Isola Vicentina (Vc), la sua storia, l'innovazione e la Notte dei santuari.                                
   
Tradimenti, agápe e philéo - Giovanni della Croce, il Vangelo di Giovanni, gli Atti, il Salmo 29, l'Apocalisse

L'amore che non tocca, gli Atti degli apostoli, il Salmo 117, l'Apocalisse, il Vangelo di Giovanni.

Non riempiamoci di cose, non saziamo tutti gli appetiti e cerchiamo anche fischi e dissenso? Geremia, il Salmo 1, la Prima lettera ai Corinzi, il Vangelo di Luca.

Gesù che "scappa di casa", i sovranisti. 

Identità, possesso e un pensiero alla gelosia. Il vangelo di Marco, Isaia, il Salmo 114, la Lettera di Giacomo.

Il Vangelo di Marco e il sordomuto, padre David Maria Turoldo, i Salmi, Sant'Ireneo, Isaia e la lettera di Giacomo.

Deuteronomio, Salmo 14, la Lettera di Giacomo, il Vangelo di Marco. San Francesco d'Assisi, Johann Baptist Metz.

Il Vangelo di Giovanni, Giosuè, il Salmo 31, la Lettera di San Paolo agli Efesini.

Il «ritmo incantatorio», il «vivere davvero» ed il «sapore della vita». 

Per chi informa - non soltanto al tempo del coronavirus Sars-Co-V-2 - il pane, le mani di Gesù da carpentiere, il legno e Dio in ogni fibra in "Con il suo «pane vivo» il Signore vive in noi". 

Anche altri passaggi della Bibbia in "La paura, Fabi, il «volo spezzato della madre e del figlio» ed il Vangelo di Marco" su «Nessuno ci ama capello per capello come Dio.
 
Gli amori. Amore per familiari e Gesù - Vangelo di Matteo, Genesi, Secondo libro dei Re e Lettera ai Romani in A «Chi dona con il cuore rende ricca la sua vita».






<blockquote cla 55ss="twitter-tweet" data-lang="it"><p lang="it" dir="ltr">&quot;Noi non siamo i padroni delle cose&quot;. Grazie, padre Ronchi. Verissimo! Neanche delle persone. Devo confessarle che mi inquieta un po&#39; &quot;il sogno che un altro mondo è possibile&quot;. Grazie per le citazioni di Gandhi e Miguel de Unamuno. <a href="https://t.co/qdoBaufZoA">https://t.co/qdoBaufZoA</a> <a href="https://t.co/xuw5px2ZOd">https://t.co/xuw5px2ZOd</a></p>&mdash; Ermes Maria Ronchi (@ErmesRonchi) <a href="https://twitter.com/ErmesRonchi/status/1023651963265798145?ref_src=twsrc%5Etfw">29 luglio 2018</a></blockquote>
<script async src="https://platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script>

<iframe src="https://www.facebook.com/plugins/post.php?href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2FCMLibri%2Fposts%2F1783101575105414&width=500" width="500" height="415" style="border:none;overflow:hidden" scrolling="no" frameborder="0" allowTransparency="true" allow="encrypted-media"></iframe>




Qui la pagina ufficiale di padre Ermes Maria Ronchi su Facebook. Visitatela ben volentieri, come faccio io!

I figli secondo Ermes Ronchi


Ma anche le parole che bruciano per il figlio sul battesimo di Gesù bambino ed i figli liberi e amanti che Cristo cerca.

Il Signore «che spezza il volo» delle creature, «di mio figlio», in «Nessuno ci ama capello per capello come Dio».

L'amore per Cristo, la figlia ed il figlio e altri in  «Chi dona con il cuore rende ricca la sua vita».

Buona lettura dei suoi commenti al Vangelo!

I parenti delle vittime del rogo Thyssen a Torino «colpiranno» con una protesta in Germania con Di Maio e un boicottaggio dei prodotti tedeschi?

Tramite i tag qui sotto potete leggere moltissimo altro. 

I ventilatori polmonari di una ditta energetica agli ospedali di Agrigento e Sciacca! - Non molto un nuovo contagio Covid-19 in Ticino

Ottimo che un imprenditore e le sue società hanno consegnato cinque ventilatori polmonari all’Azienda sanitaria provinciale di Agrigento.

Due di questi per l’ospedale Giovanni Paolo II di Sciacca e tre per il «mio» ospedale, il San Giovanni di Dio di Agrigento. Tramite i tag qui sotto potete leggere moltissimo altro, anche sulla Svizzera e non soltanto sulla provincia di Agrigento. 

Purtroppo ci sono stati importanti ritardi nella consegna, ma comprensibili.




Ticino. Non molto un nuovo contagio in terra ticinese. Attenzione a Lugano ai buffet nei ristoranti ed alla funicolare fra il centro di piazza Riforma e la stazione ferroviaria! Indossate sempre la mascherina sulla funicolare! 

Nella foto sopra gli scacchi abbastanza grandi e pubblici, il cavallo ed i pedoni accanto all'ingresso del parco Ciani di Lugano. 

E si potrebbe pensare al minieolico attento al paesaggio nella città di Lugano ed in Ticino? 

Ci sono state donazioni di ventilatori polmonari agli ospedali ticinesi? 

Frontiere italiane. Perché l'Italia ha aperto troppo presto le frontiere, ministro degli Esteri Luigi Di Maio, e non c'è stata concertazione con la Svizzera? 

Giusta la chiusura limitata soltanto di alcune frontiere in caso di eventuale seconda ondata in Svizzera? Cosa farebbe l'Italia, caro Giuseppe Conte? Ci sarebbe una chiusura limitata di alcune frontiere,  carissimo primo ministro?

mercoledì 17 giugno 2020

Zero morti Covid-19 in Sicilia - Perché i «debolmente positivi» della Lombardia sono scoperti soltanto in queste settimane? Perché non mesi fa? Si stanno facendo i test sierologici?

Due nuovi contagi oggi in terra siciliana.  Si stanno facendo i test sierologici in Sicilia e, soprattutto, in Lombardia? 

Cinque nuovi contagiati in provincia di Como. Dovranno ancora diminuire scoprendo sempre più gli asintomatici? Migliore la politica sanitaria del Ticino? 

Tramite i tag qui sotto potete leggere moltissimo altro. 

Benissimo i doppi zero Covid-19 in Ticino e nei Grigioni, i moretti a Lugano e le torte purtroppo a buffet, nove morti in Lombardia e nessuno in Sicilia - Il curry indiano e la preoccupazione

Doppio zero Covid-19 in Ticino e Grigioni. 

Due giorni fa ero stato al ristorante di un supermercato nel centro di Lugano. Giusto offrire i dolci in versione buffet? Nella foto una fetta di torta ai frutti di bosco, un tè caldo ai frutti di bosco e due moretti, i dolcetti al cioccolato che purtroppo sono stati ritirati da altre catene di supermercati svizzeri, forse con un'operazione di marketing che non mi è piaciuta. E con il tag Cioccolato potete leggere moltissimo altro su un tipo di cioccolato siciliano igp. 

Ma torniamo ai dati sanitari. Nessun nuovo contagio e nessun morto nei territori del Ticino e dei Grigioni.  Ne saranno contenti i miei amici grigionesi madrelingua tedeschi in Engadina e nei Grigioni tedeschi. 

Ieri particolari i dati della Lombardia con nove morti. Poco fa un amico lombardo mi ha scritto che il suo test sierologico è risultato negativo e ne sono molto contento. 

Nessun morto in Sicilia. Preoccupa l'India e ne vorrei discutere con un mio amico  indiano che su Facebook scrive di India. Ieri ho appreso alla radio che il curry non sarebbe un tipo di polvere, una spezia come la intendiamo noi in Italia e in Svizzera, bensì sarebbe una salsa per gli indiani. 

Un morto Covid-19 purtroppo in Svizzera, va benissimo in Ticino, la «banca della memoria lombarda» e la sfida della seconda ondata a Pechino

Si può fare di meglio e cominciare ad individuare i punti deboli cercando di «controllare» l'epidemia al massimo considerato che - come ho detto ieri ad un amico grigionese - il «controllo» dei comportamenti di tutti è impossibile. La seconda ondata a Pechino è una sfida per tutti. 

Dipenderà dal salmone surgelato proveniente dall'Europa? Ceppo europeo del nuovo coronavirus Sars-Co-V-2 a Pechino? 

Doppio zero in Ticino e un morto e quindici nuovi positivi giornalieri in Svizzera nei dati dell'Ufficio federale della sanità pubblica svizzero. Purtroppo un decesso. Condoglianze, dunque, alla famiglia.

Ieri ho letto due articoli su un giornale gratuito. Maggiori informazioni più giù nei tag a fine articolo su questo quotidiano che si può prendere da «cassette» diffuse sulle strade ticinesi. 

Uno degli articoli di Dario Ornaghi sul «Si poteva intervenire prima» in territorio elvetico. Daniel Koch, Berna, il RechercheDesk di Tamedia sulla Sonntagszeitung e su Le Matin Dimanche, che un mio amico vallesano aveva comprato mesi fa. 

Commento sui giornali di un epidemiologo dell'università di Berna, Christian Althaus. Come lavoreranno in questi mesi il capo della Divisione «Malattie trasmissibili» in Svizzera, Daniel Koch, la codirettrice della Sezione «Supervisione epidemiologica e valutazione», Mirjam Mäusezahl, il direttore dell'Ufsp, Pascal Struper, e il consigliere federale Alain Berset? 

Questo il primo articolo. Il secondo, di Irene Panighetti, sulla cosiddetta Banca della memoria lombarda, sul gruppo Facebook «#bancadellamemoria-lombarda: un cancelletto per non cancellare». Per non dimenticare. A Brescia e in Lombardia. E in Ticino, nei Grigioni e in Sicilia? Sicuramente sono CMSalute su Facebook e potete seguirmi lì. 

martedì 16 giugno 2020

La rottura di un dito del piede di un amico a Genova

Gli hanno fatto il tampone Covid-19 all'ospedale di Genova? Mi ha risposto no. Forza e coraggio e buona guarigione al dito del piede di un mio amico piemontese in Liguria! Se lo è rotto. Spero che gli andrà benissimo.

domenica 14 giugno 2020

Marco Magnifico e Casa Montana alla Kolymbethra

Marco Magnifico, vicepresidente esecutivo del Fondo ambiente italiano, è davvero un volto noto di un telegiornale satirico? Non lo guardo e, quindi, non lo so. 

Sarebbe stato sedotto da Casa Montana, l’edificio rurale sul monte del giardino della Kolymbethra. 

Magnifico al lancio della decima edizione del censimento «I luoghi del cuore» aveva affermato che «la Valle dei Templi di Agrigento» sarebbe per lui «uno dei posti più belli del mondo». 

Ipogei ed antica Akragas, zagare, mandorli, ulivi, acqua che scorre. E volete visitare la Kolymbethra insieme al mio blog CMGiardinaggio? Vi basta contattarmi sulle reti sociali. 

L'ex hotel des Temples di Agrigento, la collezione preistorica di Primo Veneroso e la pinacoteca nella chiesa di Santa Margherita a Sciacca

Cari saccensi, siete mai stati all'ex Hotel de Temples di Agrigento, davvero molto bello? Visitate Agrigento e le sue chiese, alcune molto affascinanti! Tramite alcuni tag qui sotto a fine articolo su Sciacca ed Agrigento potete leggere moltissimo altro! 

E non conosco il soprintendente di Agrigento, Michele Benfari, di cui scrivo più avanti. 

La giunta regionale presieduta da Nello Musumeci ha autorizzato l’uso dei fondi ex articolo  38 dello Statuto della Regione siciliana per il restauro della chiesa di Santa Margherita a Sciacca e per farlo diventare  un auditorium. Lo aveva proposto il dirigente generale del Dipartimento regionale dei Beni culturali e dell’identità siciliana.

Esposizioni sull’archeologia del territorio di Sciacca con l'esposizione, ad esempio, «della collezione preistorica di Primo Veneroso», tra i cui reperti si trovano anche «testimonianze della cultura del bicchiere campaniforme», ha reso noto l’architetto saccense Michele Benfari, soprintendente ai Beni culturali e ambientali di Agrigento.  «Una sezione importante sarà costituita dalla pinacoteca con pale di Mariano Rossi, Giovanni Portaluni, Michele Blasco, Tresca e Gaspare Testone».

L'amore ed Ermes Ronchi


Il «rabdomante d'amore» in «Un agnello che porta la tenerezza divina». 

Di san Tommaso d'Aquino «L'amore è passione di unirsi all'amato» in «Il Signore è qui, ma riusciamo a distrarci». 

In cucina con lievito, pane, corpo, abbraccio ed amore in  "Con il suo «pane vivo» il Signore vive in noi". 

Buona lettura dei commenti al Vangelo di Ermes Ronchi sull'amore!

L'amore secondo Ermes Ronchi ed il pane, le mani di Gesù da carpentiere, il legno e Dio in ogni fibra ai tempi del Sars-Co-V-2

Ermes Ronchi torna a scrivere di amore su Avvenire: «Qui è racchiusa la genialità del cristianesimo: Dio viene dentro le sue creature, come lievito dentro il pane, come pane dentro il corpo, come corpo dentro l'abbraccio. Dentro l'amore».

Le mani di Gesù «di carpentiere con il profumo del legno, le sue lacrime, le sue passioni, la polvere delle strade, i piedi intrisi di nardo, e la casa che si riempie di profumo e di amicizia. E Dio in ogni fibra». 

Mi è piaciuto il riferimento al legno e, tramite il tag Legno qui sotto potete leggere moltissimo altro. 

Ero stato ai Pasquali di Bormio in Valtellina, in provincia di Sondrio anni fa con numerosissime opere in legno bellissime. Probabilmente avevo pubblicato foto di queste opere anni fa, forse qui

E Dio in ogni fibra è sicuramente qualcosa di buono, ma mi fa purtroppo pensare anche al nuovo coronavirus Sars-Co-V-2. Forza e coraggio a tutti noi e pensiamoci ancora!


Zero decessi Covid-19 in Sicilia e il Cervello - Test sierologici gratuiti a Palermo?

Zero morti e soltanto un nuovo contagiato in terra siciliana. È ricoverato all'ospedale Vincenzo Cervello di Palermo sul quale potete leggere moltissimo altro tramite i tag qui sotto a fine articolo. 

Forza e coraggio a lui contro l'infarto acuto che aveva avuto nella zona di Sant'Agostino, forse un quartiere palermitano.

Leoluca Orlando favorirà i test sierologici gratuiti a Palermo? 

La mia esperienza in questo ospedale palermitano, peraltro, ben prima del  nuovo coronavirus Sars-Co-V-2 era stata buonissima, nonostante tutto.

I prodotti lombardi (e uno austriaco) «boicottati» in un supermercato e lo svizzero che non «comprerà» in Italia a causa dei dati Covid-19 ancora non buoni della regione di Fontana e Gallera - Comasco a tredici nuovi contagi e Sondriese a sei

Cari svizzeri, comprate i prodotti siciliani! 

I dati Covid-19 della sola Lombardia in Italia non sono ancora buoni e per questo motivo incontrerò uno svizzero dei Grigioni non a Porlezza, sul lago di Lugano in Lombardia, bensì a Lugano, in Ticino, territorio svizzero. La Lombardia è amministrata dal presidente della Regione, Attilio Fontana, e dall'assessore regionale lombardo Giulio Gallera. 

Non ne guadagnerà un crotto lombardo, bensì il ristorante di un supermercato di Lugano. 

E ieri ho lasciato prodotti lombardi ed uno austriaco in un supermercato e comprato meno. Necessario boicottare l'economia lombarda dopo questi dati sanitari lombardi che non si riallineano ancora a quelli del resto d'Italia ed a quelli della Svizzera. I prodotti austriaci per la contrarietà dell'Austria al fondo per la ripresa Ue, al recovery fund. 

Purtroppo ancora ventuno morti in Lombardia, più di duecento nuovi contagi lombardi e tredici nuovi contagi in provincia di Como. Sei in provincia di Sondrio. 

Alberto Sordi, Anile, «Il passatempo» della radio svizzera, il «sentimento del contrario» pirandelliano e Dickens

Alberto Anile stava discutendo al programma «Il passatempo» di Retedue, la radio culturale pubblica svizzera, su Alberto Sordi. E potete leggere moltissimo altro su questa radio, su Charles Dickens e sul saggio «L'umorismo» di Luigi Pirandello tramite i tag qui sotto!

E volete visitare la città di nascita di Luigi Pirandello insieme al mio blog CMLibri? Vi basta contattarmi sulle reti sociali cercando CMLibri. 

Forse il punto di partenza era la comicità sordiana in riferimento al sentimento contrario che si crea, che nasce.

Prima in questo programma una ospite per una chiacchierata interessante con chi conduceva sulla biografia del romanziere Charles Dickens, sul lavoro minorile nelle opere dickensiane, su «Un canto di Natale», sui romanzi «Tempi difficili» e «Casa desolata». 

Più di venti morti Covid-19 in Lombardia, nessuno in Svizzera e in Sicilia - Per questo motivo incontrerò un grigionese domani a Lugano e non ne guadagneranno un crotto di Porlezza e il bus italiano

Domani vado in Svizzera a Lugano a incontrare un grigionese! Più di venti i nuovi contagi svizzeri secondo i dati forniti dall'«Ufficio federale di sanità pubblica» svizzero. Potete leggere molto altro su Lugano e la Svizzera - anche sulle fonti della notizia - più sotto tramite i tag a fine articolo!

Lombardia. Non incontrerò lo svizzero dei Grigioni a Porlezza, sul lago di Lugano in Lombardia, bensì a Lugano, in Ticino, territorio svizzero. Non ne guadagnerà un crotto lombardo, bensì il ristorante di un supermercato di Lugano. 

E ieri ho lasciato prodotti lombardi in un supermercato e comprato meno. Necessario boicottare l'economia lombarda dopo questi dati sanitari lombardi che non si riallineano ancora a quelli del resto d'Italia ed a quelli della Svizzera. 

Purtroppo ancora ventuno morti in Lombardia, più di duecento nuovi contagi lombardi e tredici nuovi contagi in provincia di Como. Sei in provincia di Sondrio. 

Sicilia. Zero morti e soltanto un nuovo contagiato in terra siciliana. È ricoverato all'ospedale Cervello di Palermo. Forza e coraggio a lui contro l'infarto acuto che aveva avuto nella zona di Sant'Agostino, forse un quartiere palermitano.

Leoluca Orlando favorirà i test sierologici gratuiti a Palermo? 

La mia esperienza in questo ospedale palermitano, peraltro, ben prima del  nuovo coronavirus Sars-Co-V-2 era stata buonissima, nonostante tutto.

Soluzione realistica il «boicottaggio» dell'acqua costosa non necessaria ad Agrigento?

Servizio idrico, per «Cittadinanza attiva» Agrigento sarebbe il quarto capoluogo più caro d'Italia. E tramite il tag Agrigento qui sotto - e tramite gli altri - potete leggere moltissimo di più, moltissimo altro! 

Con la mia bici a Porlezza, Carlazzo e Lugano o a Porto Empedocle e le difficoltà di convivenza sulla pista ciclabile di San Leone - Controlli e multe contro gli assembramenti anche sulle spiagge?

Non ho mai avuto particolari situazioni sulle piste ciclabili o in strada qui a Porlezza, in Lombardia sul lago di Lugano, ed a Carlazzo vicino al Lago di Piano, oppure a Lugano (Gandria, Castagnola, Cassarate, Lugano Nord e centro di Lugano). 

Spero di pubblicarvi presto le foto di questi mesi in bici, a gennaio/febbraio a Lugano e fino a poche settimane fa a Porlezza/Carlazzo. Se ci riuscirò. 

E volete visitare tutti questi territori, Agrigento compresa, in bici insieme al mio blog CMViaggi? Vi basta contattarmi sulle reti sociali. 

Ed ora la storia che ha dato il via a questo articolo con l'invito alla calma a San Leone (Ag) ed alla ricerca di una convivenza «pubblica» tranquilla. 

Fatto di cronaca quotidiana: Spinto fuori dalla pista ciclabile, cade e resta ferito: informatore scientifico in ospedale. Probabilmente all'ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. 

La «convivenza» fra ciclisti e passanti o famiglie a passeggio o agrigentini che portano a spasso il proprio cane - lungo la pista ciclabile di San Leone, frazione balneare della città di Agrigento - non sarebbe mai stata semplice. 

Io non sono mai stato in bici lì, soltanto da passante e non posso commentare perché non ne sarei in grado. Buona ricerca della convivenza comunque! 

Conosco, invece, il tratto ciclabile fra la città di Porto Empedocle e Marinella, la «vera» Marinella camilleriana. Anche lì difficoltà comunque!

Spiagge di San Leone. Ma cambiamo argomento. Ho visto una foto ed è deprimente! A cosa servono le associazioni ambientaliste agrigentine? Buon lavoro alla polizia municipale di Agrigento, un lavoro non fatto di strombazzanenti mediatici, anche nazionali, bensì lavoro quotidiano di ogni giorno e non molto costoso. 

La foto è di una spiaggia invasa dai rifiuti: incivili in azione a San Leone, frazione balneare di Agrigento. Buona fase tre a tutti ed a tutte dell'emergenza Covid-19 agrigentina!